Salta al contenuto principale

India - Progetto per l’empowerment delle donne

La sede di Mumbai rappresenta per Maire Tecnimont il centro di ingegneria estero più rinomato del Gruppo, il vero fiore all’occhiello nella progettazione e nel project management di progetti complessi, oltre che nei servizi di procurement e construction management. Qui lavorano oltre duemila dipendenti e la sede coordina stabilmente ulteriori tremila tecnici specializzati nel settore elettro-strumentale.

Dalla profonda conoscenza delle problematiche di un Paese affascinante, ma contraddittorio, come l’India, nasce il nostro impegno per le donne indiane in situazione di marginalità sociale. Da alcuni anni abbiamo investito sulle loro opportunità di formazione, promuovendone la partecipazione attiva alla vita economica. In collaborazione con l'ONG locale CORP, organizziamo corsi di formazione professionale in grado di generare occupazione di qualità e micro-imprenditoria femminile (sartoria, estetica, formazione all’insegnamento, alfabetizzazione informatica e programmi per la produzione di reddito).

L’iniziativa coinvolge più di 900 donne in 13 quartieri svantaggiati dell’area metropolitana di Mumbai. Il programma prevede non solo attività dedicate allo sviluppo delle capacità professionali, ma anche percorsi di formazione sui diritti delle donne e sul loro empowerment. Allo stesso tempo, per garantire a tutte le partecipanti l’effettiva possibilità di frequentare i corsi, forniamo servizi di supporto adeguati, quali asili nido e scuola materna per i loro bambini. I risultati finora ottenuti sono incoraggianti: quanto più le donne sono diventate economicamente indipendenti tanto più è aumentata la loro spesa nell'istruzione dei figli, attivando un circolo virtuoso con un effetto positivo anche a lungo termine, che coinvolge la generazione futura.