Salta al contenuto principale

Governance della Sostenibilità

La corporate governance di Maire Tecnimont è allineata alle migliori prassi internazionali in materia di sostenibilità.

Il “Comitato Controllo Rischi e Sostenibilità” svolge, tra gli altri incarichi, funzione di supporto al Consiglio di Amministrazione di Maire Tecnimont nella valutazione di tutti i rischi rilevanti per la sostenibilità delle attività di lungo periodo della Società e del Gruppo.

Il Comitato Interno di Sostenibilità, organo consultivo strategico al servizio dell’Amministratore Delegato della Capogruppo Maire Tecnimont S.p.A., ha il compito di fornire supporto nella definizione delle politiche di gestione sostenibile del business, dei relativi programmi di sviluppo, degli indirizzi e degli obiettivi anche in tema di Corporate Giving, monitorandone il raggiungimento, nonché nell’analisi delle dinamiche di interazione con gli stakeholder.

Alla Funzione “Group Sustainability”è attribuita la responsabilità di implementare la strategia di sostenibilità del Gruppo, definita in linea con i Sustainable Development Goals (SDGs), interfacciandosi con gli stakeholder interni ed esterni attraverso lo Stakeholder engagement, nonché pianificando e monitorando le attività in ambito di sostenibilità

La Funzione è inoltre responsabile della gestione delle iniziative di corporate giving in coordinamento con le sedi dove il Gruppo opera. La stessa contribuisce, in collaborazione con i team di commessa ed il Region Vice President di riferimento, allo sviluppo di social engagement plan locali e garantisce la comunicazione esterna delle iniziative di responsabilità sociale.

La Funzione “Sustainability Reporting”, alle dirette dipendenze del Chief Financial Officer, ha la responsabilità di predisporre il Bilancio di Sostenibilità di Gruppo, contenente la Dichiarazione di carattere non finanziario di cui al D.lgs. 254/2016 (DNF) e si occupa inoltre di pianificare e monitorare le attività definite in ambito di sostenibilità, in coordinamento con le Funzioni aziendali coinvolte.

Il Green Acceleration Advisory Board, organo consultivo, composto da primari rappresentanti della Industria, della Finanza e del mondo Accademico e a servizio del Presidente del Consiglio di Amministrazione e dell’Amministratore Delegato della Società, ha il compito di supportare questi ultimi nel crescente rafforzamento della conoscenza relativa alla transizione energetica avviata e nel consolidamento dell’identità del Gruppo come principale attore dell’innovazione nel settore green chemistry.

Nel 2020, ulteriori passi nel processo di rafforzamento della governance della sostenibilità hanno portato all'approvazione di nuove politiche di Gruppo che definiscono la visione, assieme ai principi di riferimento, nelle tematiche della Sostenibilità, Salute e Sicurezza, Ambiente, Risorse Umane, Diritti Umani, Catena di Fornitura e Qualità.

Il Gruppo Maire Tecnimont ha stabilito per il triennio 2019-2021 un Piano di Incentivazione di Lungo Termine dedicato all’Amministratore Delegato e Direttore Generale di Maire Tecnimont e a selezionati Dirigenti apicali che prevede un 10% degli obiettivi collegati a parametri ESG.

Ultimo aggiornamento: 16/10/2021 12:19