Salta al contenuto principale

Stamicarbon, la controllata olandese del Gruppo Maire Tecnimont, e Shchekinoazot Group insieme per la produzione sostenibile di fertilizzanti in Russia

Milano, 25 maggio 2021 – È stato raggiunto un nuovo traguardo nell'ambito dell'impegno del Gruppo Maire Tecnimont per lo sviluppo e l'implementazione di tecnologie a supporto della transizione energetica. Stamicarbon, hub di innovazione e licensing del gruppo Maire Tecnimont e la società chimica russa Shchekinoazot collaboreranno per esplorare, sviluppare e implementare congiuntamente tecnologie verdi nella Federazione Russa presso le attivita’ esistenti e di prossima realizzazione di Shchekinoazot, con l'obiettivo comune di contribuire alla produzione sostenibile di fertilizzanti.

L'accordo vede l'impegno di entrambe le parti a contribuire allo sviluppo e alla commercializzazione di tecnologie verdi, come sforzo congiunto per industrializzare prodotti e processi più performanti dal punto di vista ambientale nell’industria dei fertilizzanti. Stamicarbon continuerà a sviluppare tecnologie verdi informando Shchekinoazot circa la loro potenziale applicazione, mentre la società russa valutera’ l'introduzione di tecnologie verdi nelle proprie attivita’. Stamicarbon e Shchekinoazot si reputano partner prioritari per l'implementazione di tecnologie verdi presso gli impianti di urea di Shchekinoazot e di altri impianti di fertilizzanti nella Federazione Russa.

Nell'ambito del forte impegno del Gruppo Maire Tecnimont per accelerare la green economy, il programma di innovazione di Stamicarbon si concentra sullo sviluppo di tecnologie per la produzione di fertilizzanti più sostenibili, quali la tecnologia Ultra-Low Energy per ridurre il consumo di  energia degli impianti; il sistema MicroMist ™ Venturi Scrubbing per ridurre significativamente le emissioni; inoltre la partecipazione a progetti europei di sviluppo dell’economia verde quali INITIATE e PROMETEO per la riduzione delle emissioni di CO2. Questo portafoglio tecnologico si è recentemente ampliato con il lancio di Stami Green Ammonia, una soluzione tecnologica per utilizzare risorse rinnovabili al posto dei combustibili fossili ed eliminare il carbonio dal processo nonché consentire la produzione di fertilizzanti sostenibili. La tecnologia Stami Green Ammonia sarà applicata nel primo impianto al mondo su scala industriale alimentato da energia rinnovabile per la produzione di nitrati a bassa intensità carbonica, che sarà sviluppato in Kenya, presso l'Oserian Two Lakes Industrial Park, 100 km a nord di Nairobi. La configurazione tecnologica, caratterizzata da un approccio modulare, ideale quindi per commercializzare impianti di ammoniaca-urea e impianti di acido nitrico di piccola scala, sarà la prima nel suo genere.

Pierroberto Folgiero, Amministratore Delegato del Gruppo Maire Tecnimont, ha commentato: “Stamicarbon, il nostro licensor di tecnologia e hub di innovazione è in prima linea nello sviluppo dei fertilizzanti, e come tale è posizionato e preparato al meglio per affrontare la transizione energetica. Sono lieto che un leader del settore come Shchekinoazot abbia scelto Stamicarbon come partner per industrializzare la produzione di fertilizzanti sostenibili".

Pejman Djavdan, Amministratore Delegato di Stamicarbon, ha dichiarato: “Siamo impegnati nello sviluppo di tecnologie per i fertilizzanti verdi, riducendo l'impatto ambientale nell’utilizzo e nella produzione dei fertilizzanti. In collaborazione con Shchekinoazot, sono certo che contribuiremo notevolmente all'implementazione di queste nuove tecnologie e all’incremento dell'agricoltura sostenibile ".

"L'implementazione di questo progetto garantirà un miglioramento continuo nella lavorazione delle materie prime e consentirà un passaggio dal consumo ed esportazione di materie prime alla produzione e lavorazione ad alta tecnologia di prodotti con un maggiore valore aggiunto", ha affermato Boris Sokol, Presidente di Shchekinoazot. “Questo progetto è caratterizzato da un'elevata efficienza economica, rilevanza sociale e di bilancio. inoltre, attribuiamo grande importanza alle tematiche ambientali, riducendo al minimo il nostro impatto sull’ambiente, l'impronta carbonica delle nostre attività e la tutela del territorio. L’accordo ci consentirà di intraprendere un altro passo verso tecnologie e approcci all'avanguardia volti alla conservazione della diversità ambientale e di un pianeta più sano per le generazioni future".

Maire Tecnimont S.p.A.
Maire Tecnimont S.p.A., società quotata alla Borsa di Milano, è a capo di un gruppo industriale leader in ambito internazionale nella trasformazione delle risorse naturali (ingegneria impiantistica nel downstream oil & gas, con competenze tecnologiche ed esecutive). Con la propria controllata NextChem opera nel campo della chimica verde e delle tecnologie a supporto della transizione energetica. Il Gruppo Maire Tecnimont è presente in circa 45 paesi, conta circa 50 società operative e un organico di circa 9.000 persone, tra dipendenti e collaboratori. Per maggiori informazioni: www.mairetecnimont.com.


Group Media Relations
Carlo Nicolais, Tommaso Verani
+39 02 63137603             
mediarelations@mairetecnimont.it       

Stamicarbon
Mrs. Mieke Beaujean
+31 6 30569878
mieke.beaujean@stamicarbon.com