Salta al contenuto principale

Maire Tecnimont ospita il Convivio Alumni 2019 del Politecnico di Milano

12 marzo 2019 Il Convivio 2019 dell’associazione AlumniPolimi del Politecnico di Milano si è tenuto ieri sera presso l’Auditorium Maire Tecnimont della sede milanese. Hanno partecipato molti degli Alumni dell’ateneo che si sono distinti per il successo delle loro idee, aziende e opere.

L’evento, un momento significativo di incontro e scambio tra i maggiori esponenti dell’industria nazionale e internazionale, si è aperto con i saluti del Prof. E. Zio, Delegato del Rettore per gli Alumni e Presidente di AlumniPolimi Association, per proseguire con l’Intervento del Presidente Di Amato, e del Prof. F. Resta Rettore del Politecnico di Milano.

Per il Prof. Resta la messa in atto di una collaborazione bilaterale tra universita’ e aziende nello svolgimento dei progetti e’ uno degli obiettivi principali dell’ateneo milanese.

Fabrizio Di Amato ha affermato che: “La valorizzazione delle eccellenze è un obiettivo primo per raggiungere grandi traguardi, e per fare cio’, impresa e università devono essere unite in questo, supportando la creazione di un ecosistema favorevole allo sviluppo di nuovo idee. Creare, per aiutare i nuovi NATTA ad emergere!”

I 189 tra top influencer, architetti e designer, presidenti, AD e direttori generali sono veri e propri ambassador della cultura e dell’innovazione politecnica: un esempio delle capacità professionali e dei risultati raggiunti dopo un percorso di studi di eccellenza. Fabrizio Di Amato, fondatore, Presidente e azionista di riferimento di Maire Tecnimont, è stato inserito tra i 189 “Notable Alumni” del Politecnico di Milano, a un anno dal conferimento della Laurea Magistrale ad Honorem in Ingegneria Chimica, ottenuta per il suo contributo all’affermazione del Made in Italy dell’ingegneria nel mondo e il continuo impegno per la valorizzazione del patrimonio tecnologico della ricerca italiana applicata alla chimica industriale.