Salta al contenuto principale

Maire Tecnimont e l’economia circolare: ne ha parlato Fabrizio di Amato all’evento “Intesa Sanpaolo, motore per lo sviluppo sostenibile e inclusivo”

Milano, 16 gennaio 2020 - Il nostro Presidente Fabrizio Di Amato, è stato tra i panelist dell’evento “Intesa Sanpaolo, motore per lo sviluppo sostenibile e inclusivo”, organizzato da Intesa Sanpaolo presso il Centro Congressi Fondazione Cariplo.

Moderato dal giornalista Bruno Vespa, l’evento ha visto il coinvolgimento di esponenti del mondo imprenditoriale, giornalisti e personalità politiche.

Molti i temi affrontati durante la mattinata, dallo sviluppo sostenibile all’occupazione giovanile ed economia circolare.

Durante il panel “L’economia circolare come nuovo paradigma per la crescita”, Fabrizio Di Amato, ha raccontato come per il Gruppo Maire Tecnimont l’economia circolare è uno step fondamentale per la strategia di crescita nel settore della chimica verde: “Per un'azienda andare verso un’economia circolare, significa avere un nuovo approccio responsabile alla produzione e al consumo di beni, rendendoli riusabili e riciclabili. Con la nostra società NextChem abbiamo concretizzato anni di ricerche industriali, Myreplast e l’Upcycling dei rifiuti plastici ne sono un esempio".

Il Presidente ha sottolineato l’importanza di una stretta collaborazione sia con i partner finanziari sia con quelli industriali, fondamentale per raggiungere i target sostenibili e sostenere la fattibilità di ogni progetto, domandando alle istituzioni di essere presenti con un coordinamento nazionale chiaro e coerente, capace di offrire gli strumenti economici e tecnologici più adeguati.

Ascolta qui l’intervista a Fabrizio Di Amato nel podcast di Radio 24, Focus Economia nella puntata “ Prestiti alle Imprese” del 16 gennaio (a partire dal min. 21:20).