Salta al contenuto principale

Maire Tecnimont dà il benvenuto alla delegazione Omanita

Il 4 e il 5 febbraio abbiamo avuto l’onore di ricevere in visita una delegazione di alti funzionari governativi, autorità e rappresentanti delle comunità locali dell'Oman. La visita, che rientra nell'ambito degli accordi In-Country Value (ICV), ha visto la partecipazione dei manager di OQ (nuova denominazione di Oman Oil e Orpic Group) e del proprio ramo di investimenti sociali “Jusoor”.

Insieme abbiamo visitato la centrale petrolchimica e le strutture di ricerca e sviluppo LyondelBasell a Ferrara per capire come l'ambiente, la sicurezza industriale e il coinvolgimento della comunità vengono affrontati in campo industriale. LyondellBasell è il licenziatario dell’impianto LIWA EPC2 PP.

Durante i due giorni di vista, la delegazione ha incontrato anche il nostro Presidente e azionista di maggioranza, Fabrizio Di Amato; il nostro Amministratore Delegato, Pierroberto Folgiero; il Project Director e i Manager del progetto LIWA EPC2 presso la nostra sede Maire Tecnimont a Milano, per approfondire l’importanza delle iniziative ICV (In-country value) dall’impatto positivo sulle comunità locali.

Questo incontro, che ha visto anche la partecipazione del presidente di Assolombarda Alessandro Enginoli, ha rappresentato un'occasione unica per discutere il ruolo degli impianti industriali nelle comunità circostanti.

Inoltre, l’Executive Manager della fondazione Jusoor ha presentato i risultati ottenuti in ambito CSR e ha condiviso i feedback positivi riguardo il contributo di Tecnimont in ambito CSR nel contesto del progetto LIWA EPC2.