Salta al contenuto principale

EVOLVE - Digital Transformation per dare spazio al pensiero collettivo

6 dicembre 2018 - La Digital Transformation è un pilastro fondamentale del ‘turnaround’ aziendale: facilita l’operatività lavorativa e mette a sistema la circolazione del know-how. Dopo aver affrontato nello scorso numero di EVOLVE il tema del “Be Adaptive”, con un focus sulla gestione del cambiamento e sulla crescita strutturale, in questa nuova puntata del magazine ci addentriamo nel mondo dell’innovazione e della trasformazione digitale.

In un panorama dove la tecnologia diventa sempre più una commodity e un fattore di interconnessione sociale, emergono opportunità e rischi per l’impresa da trasformare in fattore competitivo di successo, tutelando l’identità distintiva dell’azienda.

In quest’ottica ci siamo fatti ispirare, nelle rubriche iniziali, dai contributi dei futurologi Pierre Lévy, Jared Diamond, Geoff Mulgan e Alec Ross, che considerano la tecnologia non come nemico, ma come strumento di accelerazione, da conoscere e governare. Abbiamo poi dato spazio al tema del “Pensiero Collettivo” con le parole e le idee di Linda Hill, professoressa di Business Administration ad Harvard.

Nel cuore del numero - ispirati dal “Ride the Turnaround” inteso come progetto collettivo - abbiamo analizzato il tema della digital transformation, che sta cambiando con successo la struttura della catena del valore in Maire Tecnimont, in termini di revisione dei processi produttivi dell’azienda – procurement, engineering e construction – e dei comportamenti che ciascuno di noi è chiamato a mettere in campo. Il tutto nella convinzione che l’unica possibilità di costruire questo nuovo presente industriale risieda nel cambiamento e nella mobilitazione delle nostre risorse, uniche vere protagoniste del percorso di digital transformation intrapreso.



Leggi il nuovo numero di Evolve >