Salta al contenuto principale

Power

Centrale termoelettrica di Punta Catalina

Paese: Repubblica Dominicana

Cliente: CDEEE (Corporación Dominicana de Empresas Electrical Estatales)

Azienda coinvolta: Tecnimont

Il progetto, di tipo EPC (Engineering, Procurement, Construction), prevede la realizzazione di un complesso industriale di importanza strategica per lo sviluppo del Paese e comprende una centrale termica a carbone, un terminale offshore e altre strutture correlate. La centrale termoelettrica sarà composta di due unità di produzione di energia elettrica di 376 MW lordi di potenza lorda ciascuna, per un totale di 752 MW lordi.


Tecnimont, partner tecnologico e strategico del progetto, si occupa dell’esecuzione dei servizi di ingegneria, del Procurement limitato all’isola di potenza, al sistema di trattamento fumi e al sistema di controllo, oltre che dei servizi di Commissioning. 


Il progetto, caratterizzato da tecnologie all’avanguardia e da performance vicine alle centrali c.d. supercritiche, rappresenta nuova capacità installata pari al 30% del totale nazionale e migliora l’impatto ambientale del settore nel Paese, andando a sostituire vecchie centrali a olio combustibile, che hanno effetti maggiormente inquinanti sull'ambiente.


Tecnimont ha inoltre progettato un’estesa campagna di miglioramento del suolo, applicando un mix di tecniche innovative per fronteggiare le condizioni sfavorevoli e difficoltose del terreno del sito.