Salta al contenuto principale

Oil & Gas Refining

Utilities, Offsites e Infrastrutture per l’impianto di trattamento gas Amursky

Paese: Russia

Cliente: JSC NIPIgaspererabotka (NIPIGas)

Azienda coinvolta: Tecnimont

Il contratto riguarda l’esecuzione del pacchetto n.3 dell'impianto di trattamento gas Amursky (AGPP), composto dalle utilities, offsites e infrastrutture dell'impianto, che sarà realizzato 13 km a nord della città di Svobodny, distretto di Amur, nella regione orientale della Federazione Russa.  

Lo scopo del progetto prevede tutte le attività di ingegneria, procurement, construction, commissioning e performance test. Il contratto è strategico per l'intero complesso AGPP: utilities e offsites sono necessarie per garantire il collegamento tra le unità di processo e per la gestione di tutte le interfacce di processo. Il contratto è strategico per l'intero complesso AGPP: utilities e offsites sono necessarie per garantire il collegamento tra le unità di processo e per la gestione di tutte le interfacce.  

Ai lavori prenderanno parte oltre 900 ingegneri di diverse specializzazioni, attraverso 17 centri operativi distribuiti in 10 fusi orari diversi: da Milano a Mumbai, da Mosca alla Cina, oltre a 12 istituti di design russi. L'impatto del progetto sull'economia locale sarà notevole, creando infrastrutture e opportunità di lavoro in un'area remota. 

Oltre a rappresentare un ulteriore passo strategico per il trattamento gas, uno dei driver del core business Maire Tecnimont, il contratto è il più grande mai aggiudicato dal Gruppo, che così consolida la sua storica presenza in Russia. 

Il cliente JSC NIPIgaspererabotka (NIPIGas) è general contractor del gruppo Gazprom Neft per lo sviluppo di tutto il progetto GPP Amur che, una volta terminato, sarà uno dei maggiori impianti di trattamento gas al mondo con una produzione stimata di 49 miliardi di metri cubi di gas naturale/anno. Maire Tecnimont partecipa così alla realizzazione del grande asse energetico russo-cinese, una delle nuove direttrici strategiche mondiali.