Salta al contenuto principale

R&S e Innovazione Tecnologica

Il vantaggio tecnologico è una risorsa strategica per il Gruppo, che sviluppa la sua strategia di innovazione per proteggere il portafoglio di brevetti e tecnologie sviluppate.

Il vantaggio tecnologico è una risorsa strategica per il Gruppo, che sviluppa la sua strategia di innovazione per valorizzare e ampliare il portafoglio di brevetti e tecnologie sviluppate.

Il Gruppo si avvale delle sue IP e delle competenze tecnologiche per sviluppare nuovi progetti commerciali, alleanze tecnologiche e licenze.
Il Gruppo Maire Tecnimont possiede circa 1.300 brevetti, la maggior parte dei quali nell'area dell'urea e dei fertilizzanti, oltre ad altre aree.
I brevetti del Gruppo e altri diritti di proprietà intellettuale riguardanti i suoi prodotti e servizi offerti, compresi i marchi, sono risorse chiave, fondamentali per il successo e la posizione del Gruppo.
Poiché l'innovazione è anche una delle principali aree di vantaggio competitivo per il Gruppo, rafforziamo costantemente la ricerca e lo sviluppo e il nostro portafoglio di tecnologie innovative proprietarie. Ogni anno realizziamo numerosi progetti di innovazione e collaboriamo attivamente con i principali centri di ricerca e partner industriali per migliorare costantemente le prestazioni delle nostre tecnologie.


COLLABORAZIONE CON UNIVERSITÀ E CENTRI DI RICERCA
Il Gruppo Maire Tecnimont vanta una lunga storia di collaborazione con importanti università, fornitori di tecnologia, centri di ricerca e partner commerciali. Negli ultimi anni, il Gruppo Maire Tecnimont ha intensificato la collaborazione con le migliori università italiane e straniere, sviluppando progetti di ricerca e scambiando opinioni e idee, creando così un forte ponte tra il mondo accademico e quello industriale. La lunga collaborazione di Maire Tecnimont con il Politecnico di Milano è stata ulteriormente rafforzata attraverso partenariati in progetti di ricerca e attraverso il finanziamento di una cattedra di " Impianti e processi industriali chimici", avviata nel 2018,  per i prossimi 15 anni.
La collaborazione con l'Università Campus Bio-Medico di Roma è in vigore dal 2011 con un supporto concreto per il Master universitario in Ingegneria Chimica per lo sviluppo sostenibile.
Nel 2018, il Gruppo Maire Tecnimont ha iniziato a collaborare con la BHOS (Baku Higher Oil School), contribuendo al corso di laurea magistrale e alla fornitura di strutture di ricerca. 
Altri partner accademici storici sono l'Università "La Sapienza" di Roma, l'Università di Salerno, l'Università dell'Aquila, l'Università di Bologna e il Politecnico di Torino. 
All'estero, le società del Gruppo collaborano con l'Università di Lovanio, l'Università tecnica di Eindhoven e l'Ecole des Mines di Parigi. 
Sono state avviate collaborazioni e accordi con istituti di ricerca internazionali, come Tecnalia, un centro di ricerca in Spagna per lo sviluppo di reattori a membrana per la produzione di idrogeno, o  Intertek Laboratories. Alcune di queste collaborazioni si sono sviluppate in partnership commerciali, come quelle con Protomation, Holland Novochem ed Envirocare.
 

Ultimo aggiornamento: 16/10/2019 17:48