Salta al contenuto principale

Portfolio Tecnologico

Le nostre tecnologie d’avanguardia rappresentano una risorsa strategica per il Gruppo e sono alla base della nostra leadership di settore. L’innovazione tecnologica è fondamentale per ampliare costantemente il nostro portafoglio brevetti e mantenere una posizione di preminenza nel mercato.

Usiamo la nostra proprietà intellettuale e il know-how tecnologico per sviluppare nuovi progetti commerciali, stringere alleanze tecnologiche e ampliare il nostro portafoglio di licensing.

Nel 2019 il Gruppo Maire Tecnimont deteneva circa 1500 brevetti, la maggior parte dei quali nel settore dell’urea e dei fertilizzanti. Poiché l’innovazione è uno dei nostri principali vantaggi competitivi, puntiamo sulle attività di ricerca e sviluppo per continuare a essere un fornitore leader di tecnologie proprietarie per la raffinazione, la produzione energetica e le industrie petrolchimiche e gas-petrolifere.

Portiamo avanti molti progetti di innovazione ogni anno e collaboriamo attivamente con le maggiori università italiane ed estere, con prestigiosi centri di ricerca e grandi partner industriali, con i quali sviluppiamo progetti di ricerca e costruiamo solidi ponti tra il mondo accademico e l’industria.

La lunga collaborazione di Maire Tecnimont con il Politecnico di Milano ha al suo attivo numerose partnership per progetti di ricerca e la creazione di una cattedra di Engineering e Project Management in ambito chimico.

Nel 2019, Maire Tecnimont ha iniziato a collaborare con l'Università LUISS Guido Carli, inaugurando una cattedra in Open Innovation, riconoscendo, in questo modo, come l'innovazione tragga maggior beneficio da un feedback costante tra mondo accademico e industria. 

Nel 2018 abbiamo iniziato a collaborare con la Baku Higher Oil School, sostenendo il Master universitario.

Dal 2011 è in vigore la collaborazione con il Campus BioMedico dell'Università degli Studi di Roma, presso cui sostegnamo il Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Chimica per lo Sviluppo Sostenibile.

Altri partner accademici storici in Italia sono l'Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, l'Università degli Studi di Salerno e l'Università di Bologna. All'estero, le consociate del Gruppo collaborano con l'Università Tecnica di Eindhoven e con l'Ecole des Mines di Parigi.

light

5 CENTRI DI INNOVAZIONE

light

24 PARTNERSHIP PER LO SVILUPPO TECNOLOGICO

light

57 PROGETTI DI INNOVAZIONE

light

~34 PEOPLE INVOLVED IN RESEARCH & DEVELOPMENT

Ultimo aggiornamento: 03/08/2021 11:51